beanTech / Chiara Collavizza

Marketing Manager

Qual è il tuo ruolo in azienda e con quali figure ti interfacci maggiormente?

Vado contro tendenza e per rispondere a questa domanda parto da quello che amo del mio lavoro: la mia squadra. Strano modo per partire ma, dovete sapere che il mio ruolo non sarebbe null’altro che un nome su un biglietto da visita senza le persone con cui mi interfaccio quotidianamente. Ho la fortuna di essere la responsabile marketing di un’azienda innovativa e visionaria e di coordinare un team di sette donne con competenze diverse, complementari e straordinarie.

Che cosa ti ha portato ad assumere una posizione nell’ambito marketing?

L’enorme passione per questo mondo, per questa “arte”, per questa materia che si trasforma ed evolve ogni giorno (le cose statiche non mi sono mai piaciute). Sarà anche stata la casualità, o forse quello che alcuni chiamano destino, ma esattamente il giorno dopo aver conseguito la laurea magistrale, ho visto un annuncio per la posizione di Marketing Assistant e non ci ho pensato due volte. Da quel momento, non ci siamo più separati. Il marketing ha talmente tante sfaccettature e strumenti che disinnamorarsi di questo ambito è praticamente impossibile.

 

Qual è la piattaforma social che utilizzi con maggior coinvolgimento e quale meno?

Essendo la mia azienda una realtà B2B, ammetto che la piattaforma che mi ha conquistata maggiormente è LinkedIN. Nonostante le diverse limitazioni “artistiche” e di contenuto che questa piattaforma comporta, LinkedIN risponde appieno alle esigenze operative quotidiane del team e ci permette di raggiungere più velocemente diversi obiettivi. Considerando che beanTech è presente anche su Facebook, Youtube e Instagram, probabilmente è proprio quest’ultimo che utilizzo meno durante le giornate di lavoro (cosa che come immaginate si ribalta nel privato, io adoro IG!). Sicuramente uno dei nostri obiettivi di breve periodo è sfruttare meglio anche questo social che può dare grosse soddisfazioni in ambito B2B.

Qual è il peso che date ai social network all’interno del contesto lavorativo?

Certamente molto, ci permettono di mostrare le tante diverse anime di beanTech, raccontando le nostre esperienze a tutte le differenti figure aziendali a cui ci rivolgiamo. La pandemia ha sicuramente contribuito ad aumentare questo “peso”: prima il nostro marketing era molto meno digital e più orientato all’organizzazione di attività in presenza, un contesto in cui i social erano più un tentativo di branding che un tool per raggiungere risultati. Oggi investiamo quotidianamente tempo e risorse sulle piattaforme social, anche se come mi piace dire sempre “non si smette mai di imparare”: non ci stanchiamo di voler acquisire nuove competenze per performare sempre meglio.

Hai pensato di avvalerti dell’aiuto di professionisti del mondo social vista l’importanza raggiunta dalle piattaforme digitali e la loro complessità di gestione?

Si, proprio ora stiamo valutando questa ipotesi nell’intento di far crescere il brand, il business e i risultati. Il nostro team si occupa di tantissime attività ogni giorno, dalla stesura di contenuti alla SEO, dalle campagne ADS all’organizzazione di eventi e fiere, e chi più ne ha più ne metta. Conoscere e padroneggiare i diversi strumenti ci permette di soddisfare la moltitudine di esigenze ma, ammettiamolo: in tutto non si può essere sempre informatissimi ed eccellenti, qualche trick scappa. Ecco perché, per la parte social, così complessa e quotidianamente in evoluzione, stiamo valutando di affidarci a qualcuno che faccia questo lavoro con passione, professionalità e.. originalità!

Qual è la tua giornata tipo e quale ambito nuovo ti piacerebbe approfondire?

Wow, che bella domanda! Posso rispondervi che non la giornata tipo non c’è? Che vi dirò, è anche il bello del mio lavoro: non sai cosa significa monotonia! Scherzi a parte, beanTech è una realtà estremamente dinamica e io la amo per questo, rende ogni mia giornata una scoperta e una nuova sfida da affrontare! Se mi chiedete quale ambito mi piacerebbe approfondire, beh.. non posso che rispondere: I SOCIAL !!